Il tragitto

Il tragitto è, maggiormente, su strade in buone condizioni, a volte sabbiose, a volte con breccia o erbacce.  Solo per alcune parti del tragitto si corre sull‘asfalto, soprattutto nelle vicinanze dei Templi di Angkor.

In caso di forti piogge, il percorso potrebbe essere reso più difficile dalla presenza del fango, di pozzanghere e di buche profonde piene di acqua.

Il tragitto si svolge, maggiormente, in pianura. C’è una montagna di ca.430 m di altezza, e una montagna di 212 metri di altezza che dovranno essere percorse sia in salita che in discesa.

Bisogna attraversare due strade trafficate: è necessario fare molto attenzione!  Attraverserete tanti piccoli paesi. Non dovete accettare cibo e bevande dalle persone del posto.

La gente del posto è abituata a viaggiare in motorino: fate attenzione! Angkor è una meta turistica molto amata e frequentata, per cui, l’ultima tappa  può essere complicata dalla presenza di molto traffico.

 

Campo 1
Si trova a ca. 180 km a Nord di Phnom Penh, in un tempio Buddista.

Tappa 1
30,6 km, in pianura, su strade sferrate

Campo 2
Vicino a un paesino.

Tappa 2
36,0 km, maggiormente in pianura, terreno boscoso, e suolo sabbioso, si attraversano boschi di bambù e giungla. Il traguardo è il portone del Tempio di Preah Kham.

Camop 3
Nel Tempio di Preah Kham (costruito nel 1131 d.p. Cristo dal re Suriyavarman II.)

Tappa 3
62,2 km, maggiormente in pianura, attraversata da Est ad Ovest, di cui la prima metà è giungla e la seconda metà è una via ben consolidata. Il traguardo è nel Tempio Prasat Boeng Mealea.

Campo 4

Nel Tempio Prasat Boeng Mealea, in cui sono state girate alcune scene del film “Indiana Jones”. Fu costruito nel 1100 d.p. Cristo dal Rè Suriyavarman II.

Tappa 4
29,7 km, di cui i primi 15 km sono in pianura (strade campestre), 2 km son di ripida salita (+400m), e i restanti chilometri sono in pianura con suolo sabbioso. Si attraversano alcuni paesini. Il traguardo è alle cascate di Phnom Kulen.

Campo 5
E’ vicino alle cascate di Phnom Kulen (altezza 25m, larghezza15m).

Tappa 5
45,1 km, di cui i primi km in pianura, poi di discesa ripida (-400m), i successivi 15km in pianura con vie sabbiose e consolidate, poi breve salita ripida (+200m) passando per il TempioTa Aek, sulla cima della montagna Ta Aek, poi discesa ripida (-200m), i restanti chilometri sono in pianura con suolo duro e sabbioso e si attraversano alcuni paesi.

Campo 6
Vicino a un paesino.

Tappa 6
16,6 km, in pianura, di cui i primi 3 km su suolo sabbioso, poi su suolo duro e asfaltato, passando per i templi e i portoni di Angkor, 3 km sul muro della città di Angkor Thom. Il traguardo è davanti al Tempio di Angkor Wat.